lunedì 21 aprile 2014

Astuccio in jeans, riciclocreativo.

Il compito principale che mi sono posta è quello di rendere visibile i lavori che imparo a fare, grazie ai tutorial che trovo nel web. 

Mi piace confrontarmi e cerco di migliorare. 
Questo astuccio è il primo, mi ritengo soddisfatta!!!

astuccio riciclo jeans
Pratico astuccio con jeans di recupero foderato e con cotonine americane



riciclo jeans astuccio
Velcro funzionale e pratica chiusura

10 commenti:

  1. Complimenti e benvenuta nella blog sfera..spero di imparare qualcosa da te con filo e ago. Suggerisco dei tutorial fotografici dei tuoi lavori cosi che si possa capire il lavoro che c'è dietro. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il benvenuto Piera, ho ancora poco da insegnare, e i tutorial sono io che ancora li cerco, ma nel mio piccolo ci posso provare. Un bacio.

      Elimina
  2. benvenuta e un grosso in bocca al lupo per la tua avventura.. spero di imparare da te!
    grazie e buona giornata
    tizi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tiziana, sono ancora all'inizio, ma quello che so lo metto volentieri a disposizione.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie della visita, Squitti, mi raccomando: bacchettami che ho solo da imparare da te.

      Elimina
    2. Ah, ah, ah ... non esageriamo!

      Elimina
  4. Ma che hai da imparare???? A me sembra che tu abbia infinita confidenza col cucito, non come me che faccio più o meno le solite cose (hai dato per caso un'occhiata al mio blog?) e prevalentemente cose di cucina (d'altra parte é l'ambiente che amo di più della casa). Non so se tu prima d'iniziare avevi già qualche base di cucito, ma io ero (o forse sono ancora?) a zero e per me é una gran fatica anche capire i tutorial, tanto che per fare un semplice lavoro c'impiego tantissimo. Infatti non prendo ordinazioni di lavori proprio per questo, perché non so mai se potrò finirli per quando vorrebbero. Invece chi mi ha lasciato libera da scadenze ha poi avuto quanto desiderato. A parte le ciance, l'astuccio é delizioso e poi io sono una patuita del recupero. Ciao.

    RispondiElimina
  5. Ciao Anna Maria, ti assicuro che non ho nessuna base, infatti spesso mi trovo a fare un lavoro con grande difficoltà per avere un risultato decente e poi, scopro un tutorial che mi dice il modo corretto per ottenere lo stesso risultato con grande semplicità.
    Ho imparato per risparmiare, volevo rinnovare le tende e girando per il web ho scoperto un sacco di idee ho guardato i tutorial e ci ho voluto provare. E' vero, molti sono complicati perché saltano passaggi fondamentali per le principianti (e forse è l'errore che ho fatto anch'io col mio) e la prima volta che si fanno ci vuole molto tempo, ma poi se si fanno molte volte diventa facile, addirittura cambio il procedimento a mia comodità.
    Il tuo blog l'ho visitato e mi piace molto perché spazia dal cucito ( splendida la tendina country vicino al camino), alla decorazione dei mobili, passando da torte di pannolini...complimenti! Verrò a trovarti ancora!
    Ti mando un saluto e alla prossima.

    RispondiElimina
  6. Ciao, mi sembra un prodotto simpatico, anche se sinceramente non so se la mia ragazza sia ancora capace di fare tanto.
    Si è messa a cucire da un paio di mesi e finora ha fatto, credo, oltre a qualche esercizio per prendere confidenza coi punti, solo l'orlo alle tende del salotto di casa sua.
    Comunque le faccio vedere l'articolo, magari le viene voglia di provare a fare un astuccio così... i vecchi jeans glieli do io, lo sa che sono pieno, da ragazzo non portavo altro!
    Volevo chiederti una cosa. Pensavo di regalarle una macchina nuova per il suo compleanno, che è a gennaio, e sto facendo un po' di ricerche online. Considera che finora ha cucito con una vecchia macchina che le ha prestato un'amica. Ho trovato un sito che mette a confronto in modo sistematico diverse macchine, questo http://www.topmacchinedacucire.com/, e ho pensato che una Singer 3221, per un'esordiente come lei, potesse andare bene. Solo che ho qualche dubbio rispetto alla qualità: se costa solo 130€, non è che magari c'è qualche meccanica in plastica che si rompe dopo sei mesi? Tu quanto consiglieresti di spendere? Scusa questa domanda tecnica, ma magari sai indirizzarmi su qualche cosa di meglio, io ne so poco, sto capendo qualcosa solo ora. E poi, soprattutto, dovrei fidarmi di un acquisto online, anche scontato, oppure mi consigli di fare comunque visita a un negozio?
    Grazie e scusa per tutte queste domande :)

    RispondiElimina