sabato 10 maggio 2014

TUTORIAL maglietta .

Da qualche parte ho letto...ho l'armadio pieno di "appena dimagrisco lo metto"

maglietta semplice
Maglietta con taglio dritto.
Non amo molto fare abbigliamento, ma quando è necessario eccomi all'opera con un modello e un metodo super semplice!!!

Il motivo principale per cui ho dovuto fare questa maglietta è stato il mio notevole aumento di peso.
Io odio comprare la taglia extra large, quindi nel frattempo che mi rimetto in linea, ho dovuto correre ai ripari con un metodo davvero facilissimo, adatte alle più inesperte come me del resto.

 Premetto che non sono sarta e che questo metodo non è dei più corretti, ho saltato alcuni passaggi fondamentali che vi elencherò ugualmente, ma quando si hanno solo 30 minuti a disposizione, ci può stare.
--------------------------------------------------------------------------
Bando alle ciance e cominciamo col TUTORIAL
Scegliete la stoffa che preferite e prendetene quanto volete che sia lunga.
La mia misura 70 cm x 140 cm in h.
Io l'ho scelta morbida, ma non che si appiccicasse al corpo come la maglina, diciamo scivolosa.

Il primo passo è mettere in doppio la stoffa, una parte per il davanti e l'altra per il dietro e puntarla con gli spilli per non farla spostare.

Spillare
Piegare in doppio sul davanti la maglietta scelta come cartamodello e appoggiarla su una parte della stoffa.

Segnare con il gessetto il contorno lasciando 2 cm per i margini di cucitura.
Ripetere la stessa operazione con il dietro.

Quindi tagliare prima il davanti e poi il dietro. Attente al collo, il dietro di solito è più alto mentre davanti è più scollato.

Io ho saltato questo passaggio: ho piegato direttamente la stoffa in quattro, e ho tagliato senza usare il gesso.

Posare il cartamodello
Il modello della maglietta che ho usato mi ha permesso di tagliare la scollatura nello stesso modo sia davanti che dietro. 

Adesso si dovrebbe imbastire, ma non avevo tempo...hihihi...non è vero, se posso lo evito, ma non ditelo a nessuno.

Parte tagliata in doppio
Ora si possono cucire i fianchi e le spalle e poi rifilare con uno zig zag tutti i bordi.
Io ho usato la taglia e cuci sia per unire i pezzi e sia per rifilare.

Cucitura con taglia e cuci
Con la macchina da cucire fare un orlo, largo quanto il piedino, intorno al collo, alle maniche e al fondo.
Pulire tutte le cuciture

orlo
Per darle un tocco particolare ho raccolto su una coscia un poco di stoffa 
e l'ho fissata con qualche punto.

sfizio


maglietta semplice

La maglietta è terminata!!!

Spero di essere stata chiara e vi prego date dei suggerimenti che sono sempre ben accetti.
Che ne dite? Magari la prossima volta uso un cartamodello!!!

10 commenti:

  1. Brava la mia dolce Rosalba.....non amo molto le cose fiorate, ma i colori mi piacciono molto come mi piace molto il taglio particolare che gli hai fatto ....BRAVA

    RispondiElimina
  2. Come vedi Fata, il blu e l'azzurro mi piace moltissimo nell'abbigliamento...grazie per essere sempre così presente. Alla prossima.

    RispondiElimina
  3. AH AH AH ... se la mia insegnante di taglio e cucito ti avesse visto lavorare così, ti avrebbe cacciata!!! ..... AH AH AH.
    Ma tu sei mitica, perché sei andata diritta al punto, cosa che io non so fare, perché mi faccio troppe menate mentali.
    Continuo a sbirciare nel tuo giardino intanto!!!! invidiaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  4. Ti prego non dirglielo hihihih ...Se fossi andata a scuola, non mi sarei limitata ad una cucitura dritta...nemmeno le pence al seno ho fatto ahahah...

    RispondiElimina
  5. hai fatto un bellissimo lavoro!
    buona serata simona:)http://simofimo.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Grazie Simona e benvenuta, ho visitato il tuo blog e mi piace molto. A presto <3

    RispondiElimina
  7. Ciao Rosalba! Mitica! Chissà che con i tui tutorial non riesca a combinare qualcosa anche io con ago e filo? Bella tu e la maglietta!! Baci :-))

    RispondiElimina
  8. Ciao, grazie per essere passata a trovarmi e per il carinissimo commento, ho visitato i tuoi blog...per uno ho già passato quella fase , l'altro è molto interessante, sono tua follower,adesso ( si dice cosi?)... a presto!

    RispondiElimina
  9. Davvero a prova di incapace come me!!
    Ti ho messo nella mia top of the post della settimana qui>!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che tesoro che sei!!! :-)) Grazie, io ancora non ho imparato come mettere "clicca qui" o mettere i link cliccabili degli altri :( ma imparerò presto, Grazie ancora, ti abbraccio!!!

      Elimina