martedì 27 gennaio 2015

Ispirazioni&Co. - Parigi 4 - Tutorial trasferimento di stampa su tessuto + copricuscini

Ma quante belle idee con Ispirazioni & Co in questo mese, bravissime!
Vi siete date da fare!
Post a iosa, uno più bello dell'altro e quante idee creative sono uscite dalle vostre manine!!!

 Vi ricordo che la raccolta dei post a tema su Parigi, termina su inlinkz ufficialmente il 5 febbraio a mezzanotte ma, attenzione: sui gruppi possono essere sempre inseriti.
 Anche in futuro potrete sempre aggiungere quello che vorrete su Parigi, anche quando saremo passati al prossimo tema!
Quale sarà?

Si, anche io sono curiosissima, ma dovremo pazientare, l'unica cosa che vi posso anticipare è che Fabiola si sta impegnando tantissimo per presentarvi il nuovo argomento e sono certa che ci stupirà.
Quindi mi raccomando: numerose ad accogliere il suo nuovo post che verrà pubblicato il 3 febbraio 2015.


Durante il mese molte di voi hanno fatto degli splendidi trasferimenti di stampa , io non volevo essere da meno ma, per non "copiare" (in verità lo trovo davvero difficile), mi sono cimentata in un trasferimento di gran lunga più semplice e ho pensato che potesse essere utile avere un tutorial per chi volesse provarci.
Parigi mi ha ispirata e mi ha portata a trasferire su stoffa un immagine in stile retrò: una cartolina postale sbiadita. 
Così ho deciso di regalarvi un tutorial dove mostro come realizzarla e applicarla su una stoffa che diventerà, in questo caso, un morbido cuscino d'arredamento.

Prima di cominciare sappiate che ci sono moltissimi metodi con diversi prodotti, alcuni li ho testati personalmente ma io sono per la semplificazione e possibilmente a costo zero, quindi non mi dilungherò con la descrizione degli altri ma vi descriverò semplicemente il mio.

Occorrente :
la pagina di una copertina di rivista in formato A4,
una stoffa di cotone o lino chiara della stessa misura del foglio,
colla stick,
un immagine da stampare
e una stampante Link-jet a getto d'inchiostro.


Per prima cosa scegliete un'immagine da stampare e assicuratevi che sia della misura desiderata.


 Tagliate la copertina di una rivista in formato A4.
Stirate la stoffa e tagliatela nello stesso formato, solo leggermente più corta dal lato in cui inserirete la pagina, per fare in modo che venga presa senza problemi.


Mettete la colla al bordo della pagina di giornale. 


e applicate sopra la stoffa.


 Inserite il foglio nella stampante e avviate la stampa.


...dal lato giusto...


 trasferimento avvenuto: F I N I T O !

Per fissare la stampa è sufficiente passare il ferro da stiro senza vapore, per il lavaggio usare il programma delicati.

Vi garantisco che la stampante non si rovina ma vi consiglio di usarne una di poco valore perché non si sa mai hi hi hi hi.

Unica limitazione di questo tipo di trasferimento, sono le dimensioni che non possono essere più grandi di un foglio A4.

Questo è anche il metodo con cui stampo le mie etichette.
--------------------------------------------------------------
Se volete proseguire, a seguire il tutorial per fare un semplice copri cuscino senza cerniera e senza bottoni.

Prendete la misura dei vostri cuscini,
tagliate dalla stoffa fantasia un rettangolo aggiungendo 2 cm per lato per i margini di cucitura e 12 cm per fare l'orlo alto e dove  ci sarà la chiusura da sovrapporre.

Il mio misura 50 x 60
50 x 2 + 12
60 + 4      
quindi ho tagliato un rettangolo che misura 112 cm x 64


Per applicare il trasferimento sul cuscino ho stirato sul retro la carta termobiadesiva, 


l'ho ritagliato,


 ho centrato il disegno sul davanti,


e l'ho stirato per applicarle sulla stoffa.


Ho cucito un merletto di pizzo


e una passamaneria,


cucito gli orli sul lato stretto
  

e ho piegato la stoffa lasciando il dritto all'interno, sovrapposto i lembi finali, misurato la dimensione finale che volevo e spillato.


Ho cucito i fianchi con la taglia e cuci (se si è sprovvisti fare uno zig zag per evitare sfilacciamenti) e ho eseguito una cucitura ad altezza piedino.


Risvoltato, ed inserito il cuscino.


Potete aggiungere roselline di stoffa e altri merletti: non faranno altro che arricchire e abbellire il vostro lavoro.


Spero che questo luuuungo post vi sia piaciuto e che vi torni utile.

Questo è il banner della nostra splendida e coinvolgente iniziativa, se vorrete partecipare potete prelevare il codice qui sotto e utilizzarlo, mostrandoci qualche vostro lavoretto a tema nei vostri blog  e aggiungendolo all'elenco a piè pagina.
Come ho già detto all'inizio del post vi ricordo che inlinkz termina il 5 febbraio ma niente paura potrete partecipare al tema successivo...a voi scoprirlo con Fabiola!

Cucito per te

23 commenti:

  1. STANDING OVATION!!!!!
    Rosi, post spettacolare, davvero.
    Tutorial utilissimo, non mi sono mai cimentata in questo tipo di lavoro, terrò presente!
    Complimenti!!!
    E corro a condividere .... Facebook permettendo .... qui è inchiodato tutto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che saprai utilizzarla al meglio, conoscendoti!
      Grazie Federica!

      Elimina
  2. Troppo belli questi cuscini Rosy! Adorabile la card che hai scelto e stupendo l'insieme! Mi piace la stoffa a pois co passamaneria romantica! Tutorial perfetto e di questo ti ringrazio! Chissà che riesca pure io a regalarmi un bel cuscino come il tuo? Non conosco i termini tecnici che usi per la cucitura a macchina...cos' è uno zig zag? E un'altezza piedino?
    Progetto bellissimo !!! BRAVA COMARE !!!
    Abbraccioti ♡♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Urge corso di cucito!!! Urgeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!

      Elimina
    2. Assolutamente, cose semplici e d'effetto!

      Elimina
    3. Grazie Fabiola, vedrai che entro la fine dell'anno ci stupirai con effetti speciali! Ahahahah

      Elimina
  3. mazzate che bello .... j'adore tutto quanto ... pois ... pizzetto ..... l'immagine su stoffa che io non ho ancora provato per paura scoppiasse tutta la stampoante ..... in effetti ho provato con un pezzetto di stoffa ma si è rifiutata di mangiarsi il foglio ahahahah ,,,,, e le rondini le adoro ... una rondine non fa primavera ... e dopo il mio sconclusionato commento ti abbraccio e ringrazio tantissimo ....bacioni
    giusi

    RispondiElimina
  4. Ahahaha, sei l'allegria fatta persona, Giusy!
    Felice che ti sia piaciuto!
    Riprovaci con la stampante, devi solo assicurarti che il lato dove lo infili sia sottile. Fammi sapere se l'hai buttata dalla finestra poi. Ahahahah

    RispondiElimina
  5. Sei stata bravissima!!! Bello tutto: il cuscino, la stampa, la tecnica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara è molto semplice...quando sai come si fa...hiihihi
      Un bacio dolcezza!

      Elimina
  6. Bellissima questa tecnica!! Grazie per le info, davvero chiare!Bello l'effetto finale, anche l'abbinamento delle stoffe è riuscito..., Buona serata!!
    Carmela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che lo hai trovato utile.
      Grazie a te per il commento e alla prossima!

      Elimina
  7. che forte!!! devo provare 8sai che lo farò)
    mi hai fatto morire dal ridere quando hai detto 'dal verso giusto' wahahhaa
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahaha...ogni volta mi tocca fare una prova col foglioperché non ricordo mai come va messo! Ciao Carmen, un abbraccio!

      Elimina
  8. Ma che fantastica idea stampare in questo modo sul tessuto!
    Peccato che la mia stampante sia fuori uso da tempo immemore.... mi sa che urge un investimento. =)
    Dani

    RispondiElimina
  9. Mi raccomando, provaci! Vedrai quante cose ti verranno in mente da stampare!!! Ciao e alla prossima!

    RispondiElimina
  10. Che cose stupende che crei!
    Sei una bella scoperta!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Paola! Sai che sono andata a sbirciare chi sei e ho scoperto che ti seguivo al tempo che facevo decoupage? Brava anche a te! Un abbraccio!

      Elimina
    2. Ma dai?? :D
      Grazie mille!
      A presto

      Elimina
  11. Ho provato questo metodo,la stampa e venuta perfetta,poi l'ho lavata a mano e ha perso un sacco di colore.ovviamente prima di lavare ho stirato per fissarea stampa ma a perso comunque colore.Dove ho sbagliato?

    RispondiElimina
  12. Mi dispiace molto per il disguido. Hai usato una base di lino o cotone o era sintetica la stoffa?
    Il lavaggio deve essere fatto con acqua e sale, il sale fissa i colori. Lavare a bassa temperatura, meglio a mano.
    I miei ancora reggono.Non saprei che altro consigliarti.
    Prova ancora e fammi sapere.

    RispondiElimina
  13. Il tessuto era cotone,ho provato a lavarlo a mano solo con l'acqua fredda.Riproverò aggiungendo il sale,grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rileggendo i commenti non ti ho detto che forse avresti dovuto stirare a secco la stoffa prima di lavarla. Il ferro fissa il colore nella prima fase e nel lavaggio, come già ti avevo detto, aggiungi il sale.

      Hai poi riprovato? Sei riuscita? Fammi sapere.

      Elimina