sabato 25 aprile 2015

Swap TILDA

Chi non è rimasto affascinato dal mondo Tilda?
Fu proprio una delle cose che più mi colpì navigando fra le immagini nel web.

Non lo conoscevo affatto ma subito ne rimasi affascinata e vedendo certi lavori pensavo che chissà se mai sarei riuscita a realizzare qualcosa.


L' occasione mi si è presentata quando sono entrata a far parte di un gruppo su fb dove stavano organizzando un swap.

Prima di tutto non sapevo nemmeno cos'era e poi quando mi hanno spiegato mi sono chiesta se fossi all'altezza ma da perfetta incosciente quale sono, mi sono buttata.

Uno swap è uno scambio di regali con abbinate segrete, si sa solo a chi si spedisce ma non da chi si riceve, si fanno cose a tema e nel pacco bisogna aggiungere una cosa comprata e un biglietto di auguri.

Certo prima da saputella ho voluto fare direttamente una bambola ed è venuta fuori questa che appena fatta mi sembrava meravigliosa. Poi guardandola meglio ho notato che le braccia probabilmente non appartengono al corpo e i capelli....bè un disastro, realizzati con grande difficoltà.

Bambola Tilda

Dopo averla regalata a chi sa apprezzare un lavoro originale ahahah sono passata al leprotto.

Il primo leprotto mi è riuscito decisamente meglio
alto solo 30 cm, qualche difficoltà col naso che ho scucito e rifatto 3 volte

Leprotto Tilda

 il vestito, nonostante la sua semplicità, mi ha dato da faticare, 
però ne sono rimasta soddisfatta

Leprotto Tilda

 Dopo aver regalato anche questo perché eravamo in periodo di Pasqua ho deciso che ero pronta per affrontare un nuovo leprotto, più rifinito e più bello

Ecco la seconda versione alta 40 cm


Leprotto Tilda
Colori accesi, roselline romantiche e quadretto verde, è piaciuto molto
(Le foto non rendono affatto)


Leprotto Tilda

Pronto a partire, un viaggio per raggiungere la sua abbinata che è stata molto soddisfatta
addolcita dai cioccolatini e da una candela a forma di coniglietto .


Dopo pochi giorni ecco il pacco che attendevo, dall'altra abbinata
a parte la bella confezione, i Ferrero Rocher, un biglietto a forma di cuore con gli auguri più sinceri che ho gradito tanto,
 quando ho preso l'angelo Tilda fra le mani, mi sono commossa, tanta la bellezza, la cura.

Si sentiva tutto l'amore che ci ha messo nel crearla,
l'attenzione dei particolari, per non parlare della bravura  tecnica.

Vi invito ad andare nella sua pagina
Stefy nella Stanza dei Bottoni

Dopo aver lasciato calmare le mie emozioni  ho studiato come deve essere una vera bambola Tilda e di certo non era come quella che avevo fatto io. ahahahah
La prossima che realizzerò sarà sicuramente migliore.

Intanto apprezzate questo splendore, stoffe originali Tilda

Bambola Tilda

La tengo con gelosia tutta per me nella mia stanza del cucito, ogni tanto alzo lo sguardo, sorrido  e continuo il mio lavoro!

Non credete anche voi che io sia stata davvero molto fortunata?  Ho anche un'amica in più!!!

12 commenti:

  1. Sei fantastica, Rosy!!!
    La tua prima bambolina avrà pure le braccia sfigate (però, dai, neppure gli umani sono tutti bellissimi), ma ha un vestito spaziale!!! Lo trovo divino!
    E pure sui conigli non sono d'accordo con te: il secondo sarà pure più rifinito, ma io preferisco l'altro, soprattutto per la scelta dei colori dell'abito.
    In ogni caso, Comare, ti invidio.
    Soprattutto perché hai una stanza del cucito!!!
    (a proposito non andavi a dormire? hai pure cominciato a pubblicare di notte?????)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente sonno: Ero ispirata!!! Cmq anche se non siamo sempre d'accordo sui gusti, io ti adoro perché gli opposti si attraggono giusto?

      Elimina
  2. Intanto cominciamo col dire che se riuscissi a fare una bsmbola come la tua prima tilda mi sentirei la sarta più figa del mondo....detto questo...MERAVIGLIE!!! Coniglietto 1 fighissimo. Coniglietto 2 di più. E la bellezza e ricercatezza della bambola di Stefy, straordinaria! Comare, che roba sopraffina vi siete scambiate! Bravissime ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Comare Pinkg, detto da te che dici di non saper cucire e poi mi insegni a mettere le paillets...lasciamo stare ahahaha

      Elimina
  3. È molto bella questa tua storia Tilda, ha il sapore di passione, dedizione, pazienza, voglia di fare. E tutto questo rimane dentro le tue creazioni con quel calore che il risultato perfetto non potrà mai avere. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pia, si il cucito creativo mi appassiona tantissimo e mi rende serena. Non cerco la perfezione ma la pulizia nelle cuciture e certi piccoli particolari che rendano l'oggetto curato si, mi piacerebbe moltissimo raggiungere queste attenzioni...

      Elimina
  4. (Dimenticavo...per rispondere al commento che hai lasciato sul mio blog, a proposito del link alla mia borsa con la coulisse, puoi certamente farlo, anzi, la cosa mi farà piacere).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore, ci metterò un po' perché ho una lista di cose che vorrei realizzare lunghissima, ma può darsi che un progetto superi l'altro! ahahah

      Elimina
  5. ho qualche libro di Tilda anch'io: ogni tanto li sfoglio ma non trovo il coraggio di buttarmi, mi sembrano così difficili.... comunque sei troppo modesta: li trovo molto simpatici e per la pazienza meriti un premio!
    lori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo il mio premio, è il tuo commento che mi fa pensare...mmm, allora ho fatto bene a insistere! Ahahaha
      Il mio consiglio è: usa una stoffa di lenzuolo e fai delle prove, vedrai che fatta una ne vorrai subito fare un'altra e ti stupirai di te stessa!
      Tantissime grazie per essere passata a trovarmi!

      Elimina
  6. Le tue Tilda sono super... bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dolcissima Violini e Violette anche per il tuo commento molto gradito!

      Elimina