sabato 26 settembre 2015

#ispirazioniinfiera - Manualmentetorino - 24-27 settembre 2015

Ed eccomi inviata speciale da Ispirazioni & Co, questa volta a Manualmente Torino.

Mettetevi comodi: questo sarà un lungo post!


Dopo la vulcanica Squitty che ha avuto l'illuminazione e ha presenziato a Bolzano Kreative 
ci siamo lasciate contagiare dall'entusiasmo e siamo partite all'avventura!


Il programma praticamente è questo: 
cercare di coprire tutte le fiere con la nostra presenza e fare un reportage delle novità, impressioni, degli incontri fra blogger e amiche virtuali, ecc..


Quindi venite con me e partiamo da Asti.



A Torino ci sono tre stazioni, tutte ben attrezzate per portarci a Lingotto Fiere.

Porta Nuova, che è la principale e in centro, impiega solo 5 minuti di metropolitana, 
Porta Susa invece è decentrata ma con la metropolitana si arriva in soli 10 minuti.

Io e il mio accompagnatore nonché Santo Marito, abbiamo scelto la stazione Lingotto,
 che è la prima fermata, 

Qui tutte le info per arrivarci.
perché con un "relativamente breve" tragitto a piedi,


 passando per la Passerella Olimpica,


 si raggiunge direttamente la Fiera 


e la giornata oggi ce lo ha concesso:è stata veramente favolosa.


Dopo una breve coda ecco i nostri biglietti 


con tanto di sconto, grazie alla tessere Ikea Family,
quindi non 9 euro ma solo 6 euro.


Eccoci all'ingresso, pronti a buttarci nella mischia!





La disposizione degli stand li avevo studiati qualche giorno fa

qui la piantina degli espositori.

Io mi sono subito lasciata coinvolgere dai colori, dalle lane, i feltri del Filo di Arianna.


Seguito poi dagli addobbi per Natale, le tante proposte.


Tantissimi i pannolenci stampati, per tutti i gusti.


Tutte indaffarate per soddisfare le richieste


Qui, sono veramente rimasta impressionata: tutto punto croce.
Sembravano dipinti!


Le creative con i loro trolley a fare man bassa di cuori in vimini 


Materiale per decoupage


Fimo


Come poteva mancare un pilastro come Opitec?


Moltissimi componenti per bigiotteria e per decorare oggetti in stoffa come charm.




Una novità,  almeno per me:
luci galleggianti in un recipiente con acqua e olio di semi.
Ecco come creare una bella atmosfera!


Bellissimi i quaderni per scrivere di Edizioni del Baldo


Poi ho fatto un tuffo nel passato vedendo i meravigliosi ricami piemontesi.


E ho pensato: quanta pazienza...oggi è davvero raro trovare persone capaci 
ma per fortuna si sta di nuovo muovendo qualcosa in questo senso.


Altri ricami, in punto croce, tutti meravigliosi!
Questi sono quelli di Livia Lovaris (To)


Il patchwork è sempre affascinante, di qualunque tecnica si parli.
Questa chitarra è spettacolare, notate addirittura le ombre che danno profondità!



E dopo il patchwork come non parlare di quilt?
Esattamente significano rispettivamente 
lavoro di pezze e trapunto. 


Molti gli stand per la vendita delle macchine da cucire.
Da Bernina molti i corsi dimostrativi.


Manualmente è anche cucina, 
qui un piccolo "assaggio"


Anche il decoupage si è evoluto, qui un meraviglioso esempio.


Anche il sospeso trasparente di Allegro Monica
non è più quello di un tempo, 
si creano addirittura gioielli bellissimi.


Mi trovavo ad ammirare questa signora intenta ad applicare il bitume ad una palla di polistirolo decorata in rilievo, mentre mi notano quelle due signore sullo sfondo.


Passo oltre e chi mi saluta? Maria Antonietta Spadavecchia!
Ma chi c'è insieme a lei? Ma si è lo stand dell'Ape!

Maria Antonietta è una mia amica virtuale di fb, è di Torino ed è una creativa bravissima, dallo shabby chic al trasferimento di immagini e tante altre cose ancora ma nella pittura terzo fuoco è straordinaria.


Qui, in fiera, è con un creativa, 
parecchio famosa come "L'ape Creativa" 
alias Marilena Sabatini, anche lei un'amica virtuale.
arriva dalla Toscana con una carica di energia e simpatia.
Il suo stand dall'aria romantica e shabby è presente con corsi, dimostrazioni e oggetti realizzati con passione.


Mi ha fatto un piacere immenso incontrarle, Maria Antonietta è di una dolcezza unica e ha un bellissimo sorriso, Marilena è una donna attiva e davvero in gamba!

Dopo averle salutate riprendo il mio giro e mi trovo davanti le edizioni Lumina
dove acquisto quasi tutti i miei giornali di solito


e trovo in anteprima e con lo sconto fiera, a soli 5 euro, il primo numero del giornale di Emanuela Tonioni: ZAKKALICIOUS


A questo punto ammetto di aver abbandonato il percorso stabilito perché finalmente posso incontrare la donna che più ammiro in assoluto, la mia (e non solo mia) GURU del cucito creativo

Ebbene si è proprio lei:
Emanuela Tonioni di Angeli di Pezza

amici su fb da novembre 2013 
praticamente mi sono iscritta sul social proprio per seguire lei

con i suoi tutorial ho imparato le prime cose del cucito creativo e da allora ho fatto parecchia strada,  ma lei anche di più

oggi è regolarmente su Detto Fatto con tutorial 
è diventata testimonial della Necchi


Eccola mentre spiega e fa tutorial nello stand Necchi



Attendo pazientemente che finisca e che rimanga libera per poterla salutare e nel frattempo acquisto la mitica RIGIRELLA




quando mi vede, mi riconosce e si ricorda addirittura come mi chiamo. 

Prima di tutto mi abbraccia e mi bacia, poi facciamo la foto.


Si vede che ero emozionatissima?


E' stata la prima volta che ci si incontrava ma conoscendola già attraverso il web mi è sembrato di chiaccherare con una vecchia amica.
E' stata dolcissima, disponibile, mi ha dato un po' di consigli.
E' una persona semplice, profonda, una gran lavoratrice,
una gran bella persona!

A questo punto ero già soddisfatta ma ho terminato il giro e mi ha colpito una ragazza col tornio, naturalmente ho subito pensato a Barbara col suo ultimo post 



www.terreceramicaearte.com

Poi tantissimi stand con la carta


fiori


cigni


ragni


sembrano veri!

Attrezzi per lavorare il legno


Poi il telaio



Qui non ho resistito e ho preso la Pasta per rilievi intrecciati e glitter, 
con i quali decorerò le palline per Natale!


Stavo per andare via senza aver speso molto, quando vedo tutti quei charms e li si ho fatto la pazzia, senza guardare il prezzo, prendo una ciotolina e comincio a riempire:87,50 euro!
Mi prende un colpo.
Mi dice che mi fa lo sconto 77,00 euro, 
io le dico di togliere qualcosa che ho solo 70,00 e alla fine mi da tutto per 70,00
Vabbè, forse sarebbe stato meglio comprarmi la Sizzy ma oramai...


Ultime foto prima di uscire, al banco più bello di cucito creativo:
Filofollia




Naturalmente ce ne erano ancora e ancora di cose da fotografare,
come i moltisimi laboratori per bambini!

La mia prima esperienza è stata fantastica, sono stata davvero felice di visitare Manualmentetorino!
Per altre informazioni sulla fiera consulta il sito: 
ManualMente è organizzato da Blu Nautilus srl tel. 054153294 www.blunautilus.it

Ora passo la palla a Licia Alpigiani e Angela Ladiana che saranno le prossime protagoniste di questa fantastica avventura all' Hobby Show di Milano dall' 1 al 4 ottobre 2015

 #ispirazioniinfiera 


è un'iniziativa di Ispirazioni & Co



Condividete il post e fate in modo che venga letto sulle vostre bacheche in modo da poter rimanere tutti collegati con questi eventi!

Per partecipare a Ispirazioni & Co o ad #ispirazioniinfiera scrivete un messaggio saremo felici di passarvi il testimone per fare il vostro reportage sulla fiera e sui vostri incontri fra blogger!

Ispirazioni siete voi, i veri protagonisti di tanta creatività! 

28 commenti:

  1. Rosalba, cosa dirti? Hai fatto un post bellissimo e sarà un compito difficile il mio e quello di Lucia .
    Io e Licia andremo in due giorni diversi. Sono felice per te che hai conosciuto la Manuela. Anch'io l'adoro e poi Ape creativa e Maria Antonietta che sono amiche anche mie virtuali. Si vede che eri emozionata ma bella come il sole. Comunque le fiere sono un castigo per noi creative.. io spendo sempre un sacco di soldi. Ti faccio i miei complimenti... Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, incontrare le amiche virtuali ha reso la fiera molto più piacevole.
      Sarete semplicemente fantastiche, coglierete un sacco di cose che mi sono sfuggite di sicuro.
      Per resistere alle tentazioni portati i soldi contati e lascia il bancomat a casa!
      Un bacio Angela!

      Elimina
  2. Bellissimo post! Trasmette così tanto entusiasmo K quasi mi sembra d'essere starà lì con te!!! Bravissima ad essertene uscita comunque con poca spesa, io sarei impazzita e il mio Santo marito mi avrebbe portata via legata tipo salame !!!! Care commari, più vi leggo e più vi adoro !!!❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie fantastica "neo blogger" è stato veramente stupendo, pensa che se non fosse stato per ispirazioni, non ci sarei ancora stata. Un abbraccio!

      Elimina
  3. Mamma mia Rosy! Un reportage fantastico!
    Cominciando da te che sei bellissima ♡♡♡
    E quante foto! Quante idee! Quanta meravigliosa manualità creativa! Mi sono emozionata all'incontro con la tua musa, finalmente l'hai incontrata in carne e ossa...si vede che eri emozionata 😀
    E si sente in tutto il post che hai passato una splendida giornata! Ottimo lavoro comare. Grazie. Un fantastico tour!!!
    Baciiii♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è mancato poco che mi mettevo a piangere! Manuela chissà cosa avrà pensato ahahaha.
      Tutto è stato fantastico, forse perché nuovo per me.
      Andare con mio marito, poi, è stata la ciliegina sulla torta.
      Grazie a voi che mi avete dato l'opportunità di fare questa esperienza.

      Elimina
  4. Ciao Rosalba, sei riuscita a fare tante foto, io poche perché altrimenti gli espositori mi mangiavano!!!
    La prossima volta organizziamo una visita a Manualmente insieme!!!!
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ho visto il tuo post e ho notato impressioni differenti, come è giusto che sia.
      Io ad ogni foto chiedevo il permesso e alcune non hanno concesso.
      Sarebbe fantastico e divertente tornarci insieme l'anno prossimo, segniamolo sull'agenda!

      Elimina
  5. Un reportage così non lo fanno neppure al TG5!! Quante belle cose... e poi l'incontro con Emanuela... brava brava! Sei stata un'ottima inviata! Bacioni grandi Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura!!! Grazie Cristina, sapessi come ti ho pensato mentre aspettavo che si liberasse Lela.
      Prima o poi arriverà anche a Genova vedrai!
      A presto dolcissima!

      Elimina
  6. Gli occhialoni rossi coordinati con il golfino e il foulard a pois sono il must di questo articolo. Fantastica! Per il resto ci hai presentato la fiera in modo magnifico, regalandoci tanta varietà. L'emozione che hai provato incontrando la tua musa è palpabile, e traspare dalle foto.
    Non posso altro che dire seconda inviata promossa!
    Un abbraccio. Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato tre giorni a cosa indossare e la mattina che dovevo vestirmi sono andata in panico: ogni cosa era orrenda, non c'era niente che mi stesse bene. Poi come spesso succede ho infilato la prima cosa che ho trovato comoda, per affrontare una giornata in fiera. Il rosso non lo indosso spesso ma mi sentivo grintosa e allegra. Volevo un colore che rispecchiasse l'umore.

      Incontrare Manuela è stato fantastico e tutto in generale era eccitante per me. Forse per questo è stato semplice descrivere la fiera.

      Ciao Marina, grazie per il tuo carinissimo commento e anche per la "promozione" ahahaha

      Elimina
  7. Eccomi, Rosy!!!
    Che cosa ti posso dire???? Sei stata semplicemente MITICA!!!!
    Reportage fantastico, ricco e interessante.
    Sei riuscita a raccontare benissimo la Fiera a chi non c'era.
    Promossa a piedi voti direi!
    Sono felicissima per te: perché hai passato una splendida giornata, perché hai conosciuto la tua musa (si, si si vede che eri molto emozionata), perchè hai conosciuto la nostra Maria Antonietta!!!
    E soprattutto perchè ....................... ma quanto gnocca seiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!! Ussignur 'sta donna, mi fa impazzire. Come ha detto Marina poi il meglio dell'articolo SEI TU!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, quasi quasi apro un nuovo blog e faccio la "Fashion Blogger" ahahaha
      A parte le battute, mi fa piacere che sia passata, attraverso lo schermo" l'aria" che si respirava a Manualmente, le emozioni e il fermento.
      Un bacione Squitty

      Elimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Rosalba!!!!!!!!!!!!!!!! che tour meraviglioso ... sono stata col fiato sospeso tutto il tempo .... quante cose bellissime ...e che splendide descrizioni da parte tua ... lo sai che non ho mai visitato una fiera ... e con questo tuo viaggio mi è sembrato di toccare con mano tutto ..Promossa a pieni voti .. e complimenti anche a tuo marito che ti ha accompagnato ... non credo che il mio si sarebbe offerto ... no no non credo proprio ..... sei stata dolcissima ed è stato bellissimo vederti così bene nel tuo reportage ... complimenti di cuore
    un abbraccio
    giusi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Presto dovremo provvedere, cara Giusi, ti ci accompagniamo noi in una fiera, promesso!
      Il marito può starsene tranquillamente a casa, basta che ti lasci la carta di credito!
      Ti abbraccio affettuosamente!

      Elimina
    2. e qui ci casca l'asino .... lo sa che sarei pericolosa ......moneta contata e basta !!! :-))

      Elimina
  10. Che spettacoloooooooo!!! prima o poi riuscirò ad andarci anch'io!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma Danda, qui bisogna fare un un pullmann ahahaha
      Credevo di essere io una delle poche che non era mai stata in una fiera del genere!
      Dobbiamo recuperare: tutte reclutate per la prossima stagione!
      Un bacio!

      Elimina
  11. Ricchissimo e interessante il tuo reportage! Sei stata davvero brava!

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sei riuscita ad arrivare alla fine? ahahah
      Direi interminabile, pensa che ho omesso il momento del pranzo altrimenti erano altre immagini!
      Un bacione Maira

      Elimina
  12. Epperò!!!!! Scommetto che ti sentivi come una bimba al lunapark!!! :)))
    Io mi sento così al salone del Libro visto che questi lavori ormai me li scordo....
    Bel reportage! Ti condivido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco hai centrato il punto: come te al Salone del Libro!
      Grazie di cuore per la condivisione, ti abbraccio!

      Elimina
  13. Scusa Rosalba ma sono riuscita a leggere solo adesso. Bellissimo reportage: la fiera deve essere stata bellissima. Ci farò un pensiero per l'anno prossimo ;-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Allora ci incontriamo e ci divertiamo insieme! Sarà bellissima!

    RispondiElimina
  15. Ciao Rosalba, un ricco reportage sulla fiera. Mi sarebbe piaciuto partecipare ... Avevo fatto anche una simulazione con i treni ma era troppo lontano. Magari il prossimo anno ;) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che è stata la mia prima volta, nemmeno sapevo cosa avrei visto e adesso mi si è aperto un mondo e le creative sono veramente delle persone eccezionali.
      Vedrai che ci incontreremo se non sarà Torino faremo Firenze.
      Grazie Roberta per esserti fermata a commentare mi ha fatto molto piacere.

      Elimina